Tutti gli articoli di Quello di Arte

… c’erano altre due volte

Proseguiamo in questa puntata di Mono il viaggio alla scoperta delle pitture rupestri. Avevamo visto la Grotta di Altamira in Spagna e ora ci spostiamo nel sud della Francia. La grotta Chauvet e la grotta di Lascaux. Vere e proprie camere picte della preistoria, immagini create migliaia di anni fa che sono arrivate ai nostri occhi.

Continua a leggere … c’erano altre due volte

Starter Kit n°3 – Dal Neoclassicismo alla Pop Art

Volete conoscere la Storia dell’Arte e non sapete da dove iniziare? Quello di Arte vi ha preparato uno StarterKIT che guiderà i primi passi nella materia più bella del mondo. In questa puntata parliamo dell’Arte dal Neoclassicismo alla Pop Art.

Continua a leggere Starter Kit n°3 – Dal Neoclassicismo alla Pop Art

Starter Kit n°2 – Dal Romanico al Rococò

Volete conoscere la Storia dell’Arte e non sapete da dove iniziare? Quello di Arte vi ha preparato uno StarterKIT che guiderà i primi passi nella materia più bella del mondo. In questa puntata parliamo dell’Arte dal Romanico al Rococò.

Continua a leggere Starter Kit n°2 – Dal Romanico al Rococò

Starter Kit n°1 – Dalla Preistoria all’Arte Barbarica

Volete conoscere la Storia dell’Arte e non sapete da dove iniziare? Quello di Arte vi ha preparato uno StarterKIT che guiderà i primi passi nella materia più bella del mondo. In questa puntata parliamo dell’Arte dalla Preistoria all’Arte barbarica!

Continua a leggere Starter Kit n°1 – Dalla Preistoria all’Arte Barbarica

Alla Regina non Piace Freud (Lucian)

Il Diario di Quello di Arte n°55

In questi giorni Regina Elisabetta II ci ha lasciato e Quello di Arte la vuole ricordare con un quadro che le ha realizzato Lucian Freud. Ma può piacere un ritratto di Freud? Ne parliamo in questa puntata del #webdiario di oggi. Buon ascolto!

La top 5 di Quello di Arte

Salve a tutti è tanto che me lo chiedete e perciò voglio proprio accontentarvi. Ecco qua i migliori cinque podcast di quello di arte di questa settimana. Ascoltateli tutti e ditemi quale preferite!

Il pittoresco e il sublime
PRB, La confraternita Preraffaellita
Mesopotmia, la pietra al potere
Continua a leggere La top 5 di Quello di Arte

I luoghi della Repubblica Romana con Italian Time Zone

Per la seconda volta dopo pochissimo tempo ho il piacere di ringraziare nuovamente Giulia Borelli per avermi ospitato ancora nel suo bellissimo podcast, Italian Time Zone. Questa volta però la cosa è un po’ più personale perché sono uscito dai territori dell’arte per fare un viaggio nei luoghi della mia infanzia e anche del mio presente, ma con occhi rinnovati.

Continua a leggere I luoghi della Repubblica Romana con Italian Time Zone

Il risorgimento in Nuova Zelanda!

Nuova Zelanda. Mai avrei creduto che un giorno avrei scritto su questo blog le parole “Nuova Zelanda” e invece grazie a Giulia e al suo podcast Italian Time Zone, Quello di Arte sbarca dall’altra parte del mondo.

Continua a leggere Il risorgimento in Nuova Zelanda!

Introduzione alla vita di Michelangelo

Questa è l’introduzione alla vita di Michelangelo scritta da Giorgio Vasari nell’edizione delle Vite del 1550. È una biografia molto personale che si esplicita in una tutt’altro che velata celebrazione dello scultore fiorentino. A parte il taglio molt personale dell’autore, si possono leggere in questo testo tante informazioni utili per comprendere sia lo stile di Michelangelo che il suo tempo.

Continua a leggere Introduzione alla vita di Michelangelo

L’invenzione della pittura a Olio

Giorgio Vasari, il biografo degli artisti, nella vita di Antonello da Messina descrive l’invenzione della pittura a olio da parte di Giovanni da Bruggia, cioè Jan van Eyck. Nel suo racconto emerge il problema tecnico, la sua soluzione è la diffusione di una tecnica pittorica che diventerà la regina della storia dell’arte.

Continua a leggere L’invenzione della pittura a Olio

L’esposizione impressionista

Questo è l’articolo con cui il critico Louis Leroy criticava la prima esposizione impressionista. Questo articolo fu pubblicato ne Le Chiarivari, il 25 aprile 1874, dieci giorni dopo l’inaugurazione della mostra nell’atelier del fotografo Nadar sul Boulevard des Capucines.

Continua a leggere L’esposizione impressionista

[PRB]* la Confraternita Preraffaellita

*Pre Raphaelite Broterhood

Che i periodi di stabilità di governo siano favorevoli allo sviluppo dell’arte è un dato di fatto. Ricordate cos’è accaduto il secolo scorso negli anni d’oro della regina Elisabetta II? Il suo regno, iniziato nel 1952, ha visto sbocciare i gruppi musicali più iconici della storia: i Beatles, i Queen, i Sex Pistols, i Cranberries, i Garbage, i Green Day e – anche sì – gli Oasis.

Continua a leggere [PRB]* la Confraternita Preraffaellita

Brunelleschi, Donatello e la questione del Crocifisso

Nella chiesa medesima [Santa Maria Novella] sotto il tramezzo a lato alla storia di Taddeo Gaddi, fece un Crocifisso di legno, e lavorandolo con fatiche straordinarie, parendogli di avere fatto una opera lodatissima, chiamò per il primo Filippo di Ser Brunellesco, che era domestico amico suo, che lo venisse a vedere.

Continua a leggere Brunelleschi, Donatello e la questione del Crocifisso

Il Buon Governo

Allegorie ed effetti del Buono e del Cattivo Governo nella città e nelle campagne.

In tempi così fiacchi per la politica è indispensabile riconoscere i valori dell’arte [τέχνη] di governare la città [πόλις]. Il valore ideale del Buon Governo non è una cosa dei nostri giorni ma era già presente nella cultura italiana da molto tempo. Come obbiettivo della politica si trovava presente già nel diritto romano; nelle immagini ha un’importante rappresentazione è negli affreschi dipinti da Ambrogio e Pietro Lorenzetti e che sono nel Palazzo Pubblico di Siena.

Continua a leggere Il Buon Governo

Mesopotamia, la pietra al potere

In Mesopotamia la scultura diventa celebrazione del potere. Al limite della propaganda si sviluppano modalità figurative che identificano i diversi popoli come Sumeri, Assiri e Babilonesi.

Continua a leggere Mesopotamia, la pietra al potere

I migliori 20 podcast di Quello di Arte

Iniziano le vacanze ed è tempo di classifiche. Vediamo quali sono i venti podcast di Quello di Arte che avete ascoltato di più. Vi dico solo che il primo della lista lo avete scaricato più di 1500 volte.

Grazie a tutti!

Lorenzetti. Buono come il governo .

Pittoresco e sublime.

Tiziano, il meglio del colore.

Continua a leggere I migliori 20 podcast di Quello di Arte

Paesaggi Astratti

Come riesce Paul Klee a trasformare un paesaggio reale in un paesaggio astratto? Cosa c’è di sacro nell’opera Strade principali e strade secondarie? Anche l’arte contemporanea guarda a un passato spirituale? Ascoltate questa puntata di Mono e lo saprete.

Continua a leggere Paesaggi Astratti

Gli amanti di pietra

Constantin Brâncuși come concepisce la sua opera? In che modo combina il purismo con il cubismo e il minimalismo? Cosa racconta il Bacio, una delle sue opere più importanti? Lo scoprirete in questa puntata di Mono.

Continua a leggere Gli amanti di pietra

La farfalla di Calder

Chi è Josephine Baker? Come degli incontri fortuiti hanno un’effetto farfalla nella vita degli artisti? Come cambierà il modo di fare arte di Alexander Calder dopo l’incontro con la soubrette nera più famosa degli anni 20? Lo saprete in questa puntata di Mono.

Continua a leggere La farfalla di Calder

Le trappole di Spoerri

Come si realizzano i “quadri trappola”? Che significati portano le tavole allestite da Daniel Spoerri? Quando la natura morta va oltre la rappresentazione degli oggetti? Venite a scoprirlo ascoltando questa puntata di Mono.

Continua a leggere Le trappole di Spoerri