Pierre-Auguste Renoir, Bal au moulin de la galette, 1876

Impressionismo

Periodo: 1863 – 1904 c.ca

Dove: Francia

Eventi storici da ricordare:

  • Joseph Nicephore Niepce. Primo esperimento di fotografia a Nitrato d’Argento (1816)
  • Napoleone III inaugura il primo Salon des Refusés dove Manet espone Déjeuner sur l’herbe (1863)
  • Seconda rivoluzione industiale (1860-1870)
  • Invenzione del colore industriale e del tubetto.
  • Atelier di Nadar, prima mostra impressionista (15 aprile 1874). Louis Leroy, in un articolo, definì la mostra “Exposition Impressioniste”, prendendo spunto dal titolo di un quadro di Monet, Impression,soleil levant.
  • Le otto mostre impressioniste:
    1. 1874 – Prima esposizione collettiva nell’atelier di Nadar.
    2. 1876 – Seconda esposizione, in rue Le Peletíer.
    3. 1877 – Terza esposizione, in rue Le Peletíer. Degas, Píssarro e Renoír.
    4. 1878 – Quarta esposizione, in Avenue de l’Opéra.
    5. 1880 – Quinta esposizione, in rue des Pyramides.
    6. 1881 – Sesta esposizione, in rue des Capucínes.
    7. 1882 – Settima esposizione, alla Galleria Durand-Ruel.
    8. 1886 – Ottava esposizione, in rue Laffitte.

Ricerca estetica:

  • Pittura del vero;
  • Tematiche borghesi e cittadine;
  • Studio degli effetti di Luce e assimilazione della fotografia

Tecniche:

  • Pittura En plen air Pennellata a brevi tocchi veloci
  • Uso di colori primari, accostamento di tinte calde e tinte fredde
  • Pittura “divisionista”

Opera di riferimento:

Bibliografia:

  • Sue Roe, Impressionisti. Biografia di un gruppo, Laterza, 2009
  • Silvia Bordini, L’Ottocento. Le fonti per la storia dell’arte (1815-1880), Carocci, 2013
  • Louis Leroy, L’esposizione impressionista, in Le Chiarivari, 25 aprile 1874
Annunci

1 commento su “Impressionismo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

La Storia dell'Arte non è mai stata così semplice!

Nea: NuovaEcologiaArtistica

Un blog di Arte per l'arte contemporanea. Con-Tempo-Ra-Nea: con il tempo il sole sarà nuovo.

Storia di un impiegato

Se fossi stato al vostro posto, ma al vostro posto non ci so stare.

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

carpediem61blog

Carpe diem, quam minimum credula postero

fattixarte

FATTI X ARTE O ARTE X FATTI?

www.quellodiarte.com

La Storia dell'Arte non è mai stata così semplice!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: