Maiestas Domini

L’arte barbarica

Periodo: IV – VII sec.

Dove: Europa e territori dell’Impero Romano d’Occidente.

Eventi storici da ricordare:

  • 408. I visigoti comandati da re Alarico si stanziano all’interno dei confini di Roma antica fondando in Francia il regno di Tolosa.
  • 410. Sacco di Roma.
  • 476. Caduta dell’Impero Romano d’Occidente.
  • 492. Leone Magno incontra Attila, re degli Unni, presso il fiume Mincio.
  • 568. I longobardi di Alboino iniziano l’invasione dell’Italia.
  • 774. Campagna d’Italia di Carlo Magno e fine del dominio dei Longobardi.
  • 800, 25 dicembre. Carlo Magno viene incoronato imperatore da Leone III. Nasce il Sacro Romano Impero

Ricerca estetica:

  • Sviluppo delle arti minori delle popolazioni nomadi alla produzione di oggetti e monili facilmente trasportabili.
  • Horror Vacui obbligato dall’incastonatura delle pietre preziose nei prodotti di oreficeria.
  • Traduzione dello stile orafo nella plastica scultorea dal momento in cui vengono costruiti i primi edifici stabili delle varie popolazioni barbariche.

Tecniche:

  • Oreficeria.
  • Miniatura.

Opera di riferimento:


Bibliografia:

  • Gabriella Piccinni, Il Medioevo, Bruno Mondadori, 2004.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

La Storia dell'Arte non è mai stata così semplice!

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

Not the usual tourists

Due Italiani in Giappone & oltre

carpediem61blog

Carpe diem, quam minimum credula postero

fattixarte

FATTI X ARTE O ARTE X FATTI?

www.quellodiarte.com

La Storia dell'Arte non è mai stata così semplice!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: