Etruschi

Periodo: Dal IX sec. a.C. fino al 396 a.C.

Dove:

  • IX – VII secolo a.C. Confini: Arno, Tevere, Adriatico.
  • VII – V secolo a.C. Sviluppo verso il meridione della penisola italiana (Volturnum-Capua, Nùla-Nola,  Nùcr-Nocera) e verso la costa orientale della Corsica (Aleria).
  • VI – V secolo a.C Emilia Romagna.

Eventi storici da ricordare:

  • 616 a.C. Monarchia di Tarquinio Prisco, primo re etrusco di Roma.
  • 508 a.C. Cacciata di Tarquinio il Superbo da Roma (re etrusco).
  • 396 a.C. Caduta di Veio, una delle città etrusche più forti ed importanti.
  • 89 a.C. Il diritto romano rende cittadini romani gli etruschi.

Ricerca estetica:

  • Influenze orientali e doriche nella prima formazione. Tendenza al naturalismo dopo i primi scambi con le colonie della Magna Grecia.
  • Sintesi tra immagine reale e immagine ideale.

Tecniche:

  • Scultura: terracotta, bronzo e marmo.
  • Pittura: affresco e tempera.
  • Arte vascolare: bucchero e terracotta.

Architettura:

  • Le strutture e le decorazioni erano realizzate con materiali deperibili come legno e terracotta.
  • Si introduce l’ordine tuscanico costituito da una colonna liscia e priva di entasi. con un capitello semplice formato da echino e abaco. La colonna era posizionata con la base su un plinto.
  • Utilizzo dell’arco ma muratura a secco.
  • Il tempio ha una cella multipla, spesso tripartita, ed é posizionato su un alto podio.
  • Le tombe possono essere a tumulo, camere ipogee o edicole.

Opera di riferimento:


Bibliografia:

  • Jean-Paul Thuillier, Gli Etruschi. Il mistero svelato, Electa Gallimard, 1993.
  • Tito Livio, Storia di Roma, Garzanti, 2005.
Annunci

1 commento su “Etruschi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

La Storia dell'Arte non è mai stata così semplice!

Nea: NuovaEcologiaArtistica

Un blog di Arte per l'arte contemporanea. Con-Tempo-Ra-Nea: con il tempo il sole sarà nuovo.

Storia di un impiegato

Se fossi stato al vostro posto, ma al vostro posto non ci so stare.

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

carpediem61blog

Carpe diem, quam minimum credula postero

fattixarte

FATTI X ARTE O ARTE X FATTI?

www.quellodiarte.com

La Storia dell'Arte non è mai stata così semplice!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: