Eugène Delacroix

Ferdinand Victor Eugène Delacroix
(Charenton-Saint-Maurice, 26 aprile 1798 – Parigi, 13 agosto 1863),
Pittore

Maestri: Pierre-Narcisse Guérin

Collaboratori: Theodore Gericault

Cronologia Minima:

  • 1798, 26 aprile – Nasce nell’Ile de France. Il padre, Charles-François Delacroix, fu ministro degli esteri sotto il Direttorio; la madre Victoire Oeben era figlia di un’ebanista parigino.
  • 1816 – Si scrive alla Scuola di Bella Arti di Parigi e avrà come maestro il pittore  Guèrin, pittore neoclassico.
  • 1824 – Entra in contatto, per un breve tempo, con la Banda romantica, un movimento di cui fanno parte Alexandre Dumas, Stendhal e Victor Hugo.
  • 1832, 11 gennaio – Inizia il suo viaggio in Africa. Parte da Tolosa, al seguito dal diplomatico conte De Mornay. Passa Per Tangeri, Meknes e Algeri
  • 1855 – Partecipa all’Esposizione Universale di Parigi.
  • 1863, 13 agosto – Muore a Parigi

Caratteristiche dello stile:

  • Ha una pittura di tocco dove, in alcuni casi scompone il colore nelle sue componenti principali.
  • Utilizza nel racconto della scena il taglio fotografico.
  • Ha una profonda conoscenza orientalista e la restituisce nelle sue opere con personaggi e ambientazioni descritti fino al minimo dettaglio.

Opere di riferimento:

Bibliografia:

  • Charles Baudelaire, Eugene Delacroix, Abscondita 2013
Annunci