Théodore Gericault, la zattera della Medusa, 1819

Romanticismo

Primo romanticismo, Romanticismo Storico

Periodo: dal 1814 fino agli anni ’50 dell’800.

Dove: Francia, Italia, Spagna, Inghilterra, Germania

Eventi storici da ricordare:

  • Congresso di Vienna (1814) e restaurazione dei confini nazionali
  • Risorgimento Italiano

Ricerca estetica:

  • Esaltazione del sentimento
  • Contemporaneità degli avvenimenti
  • Ritorno alla romanza e al medioevo
  • Esotismo
  • Ricerca nell’identità nazionale
  • Alto senso religioso
  • Inadeguatezza dell’uomo verso la natura

Tecniche:

  • Nella prima fase l’impostazione della figura nello spazio è simile al neoclassico proprio perché molti di questi artisti hanno formazione accademica. È evidente l’outline-drawing e luce diffusa;
  • Con il tempo la “rigidità” neoclassica si dissolve e lascia spazio a un colore più materico e privo di contorni.

Architettura (eclettismo e restauro architettonico):

  • L’architetto utilizza un repertorio di forme riprese dalla storia in modo libero e personale;
  • Le strutture si appoggiano o su architetture realmente antica (Carcassonne) oppure si ricostrusce in stile;
  • Osservando queste architetture spesso la decorazione è attuale, si rifà al medioevo nelle tematiche ma non nel senso estetico.

Opere di riferimento:

Bibliografia:

  • A.Manzoni, i Promessi Sposi, 1842
  • A.Pinelli, Nel segno di Giano, 2000, c.Ed Carocci
Annunci

4 pensieri riguardo “Romanticismo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

La Storia dell'Arte non è mai stata così semplice!

Nea: NuovaEcologiaArtistica

Un blog di Arte per l'arte contemporanea. Con-Tempo-Ra-Nea: con il tempo il sole sarà nuovo.

Storia di un impiegato

Se fossi stato al vostro posto, ma al vostro posto non ci so stare.

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

carpediem61blog

Carpe diem, quam minimum credula postero

fattixarte

FATTI X ARTE O ARTE X FATTI?

www.quellodiarte.com

La Storia dell'Arte non è mai stata così semplice!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: