Alphonse Maria Mucha, pubblicità Bieres de la Meuse, 1896

Liberty

Periodo: fine Ottocento, inizi Novecento.

Dove: Liberty in Italia, Modern Style in Gran Bretagna, Art Nouveau in Francia e in Belgio, Jugendstil in Germania, Sezessionstil in Austria e Modernismo in Spagna

Eventi storici da ricordare:

  • Affermazione economico-sociale della borghesia legata allo sviluppo industriale soprattutto nella siderurgia.
  • 1861, fondazione della Morris, Marshall Faulkner & Co.
  • 1896, secessione viennese.

Ricerca estetica:

  • Importante lo stile decorativo che rievoca le forme naturali, fitomorfiche.
  • Legato all’industra, questo stile cerca di dare bellezza estetica al prodotto industriale
  • Grafica pubblicitaria

Tecniche:

  • Tutte le tecniche tradizionali dalla pittura alla stampa. Si sviluppa la litografia.
  • Tecniche di lavorazione dei metalli: dal ferro battuto alla fusione.
  • Catena di montaggio.

Architettura:

  • L’edificio alterna a forme lineari forme ondulate e irregolari.
  • Le architetture risentono di un forte impulso decorativo dove si alternano materiali provenienti dall’industria.
  • Le decorazioni – spesso in ferro – sono lavorate con motivi floreali e zoomorfi.
  • Nascono forme e moduli costruttivi singolari per ogni edificio.

Opere di riferimento:

Articoli correlati:
Gustav Klimt. Ritratto di Adele Bloch-Beuer

Bibliografia:

  • Eric Ibsen, Casa di Bambola, Einaudi, 1963
Annunci

2 pensieri riguardo “Liberty”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

La Storia dell'Arte non è mai stata così semplice!

Nea: NuovaEcologiaArtistica

Un blog di Arte per l'arte contemporanea. Con-Tempo-Ra-Nea: con il tempo il sole sarà nuovo.

Storia di un impiegato

Se fossi stato al vostro posto, ma al vostro posto non ci so stare.

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

carpediem61blog

Carpe diem, quam minimum credula postero

fattixarte

FATTI X ARTE O ARTE X FATTI?

www.quellodiarte.com

La Storia dell'Arte non è mai stata così semplice!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: