William Turner

Joseph Mallord William Turner
(Londra, 23 aprile 1775 – Chelsea, 19 dicembre 1851)§
Pittore, incisore

Maestri: Thomas Malton (prospettiva)

Cronologia Minima:

  • 1775, 23 aprile – Nasce a Londra. Il padre, William Gayone Turner, è un parrucchiere fabricante di parrucche. La madre Mary Marshall dai primi anni del 1800 inizia a dare segni di un forte squilibrio mentale.
  • 1807 – Inizia la carriera alla Royal Accademy in carica come professore di prospettiva.
  • 1818 – James Hakewill gli affida l’incarico di illustrare The Picturesque Tour of Italy e nel 1819 dopo aver fatto tappa a Torino, Milano, Como, Verona, Venezia, Roma, Napoli e Paestum, diventa membro onorario dell’Accademia di San Luca.
  • 1845 – Diventa presidente della Royal Accademy.
  • 1851 19 dicembre – Muore nella sua residenza di Chelsea

Caratteristiche dello stile:

  • Quando utilizza la tecnica dell’acquerello usa uno stile leggero in cui le forme del paesaggio diventano impalpabili
  • Nella sua pittura evidenzia gli effetti drammatici della luce e del colore per caricare gli aspetti dell sublime. La natura è interpretata potente al punto da confondere forme, colore e luce. La tecnica della pittura a olio diventa espressiva e materica.

Opere di riferimento:

William Turner, Regolo, 1828-1837

William Turner, Regolo, 1828-1837 Olio su tela, 91×124 cm Tate Britain, Londra

Bibliografia:

  • John Ruskin, Turner e i preraffaelliti, in Saggi brevi, Einaudi, 1992
  • Mike Leigh, Turner, BIM distribuzione, 2014 (IMDB)
Annunci