Grecia, l’ellenismo

Periodo: 334 a.C. – 31 a.C.

Dove: Grecia, mediterraneo.

Eventi storici da ricordare:

  • 334 a.C. Morte di Alessandro Magno.
  • 31 a.C. battaglia di Azio e annessione dell’Egitto a Roma. Conclusione della dinastia tolemaica.

Ricerca estetica:

  • Influenze orientali nell’arte greca.
  • Distacco dai canoni classici dell’equilibrio e della simmetria.
  • Naturalismo ed espressione del pathos.
  • Modelli decorativi complessi e raffinati.
  • Rappresentazione del brutto e dello sconfitto, non solo del bello e dell’eroe.

Tecniche:

  • Bronzo, fusione a cera persa.
  • Marmo.

Architettura:

  • Mantiene i canoni classici con effetti scenografici.
  • Utilizza con gusto eclettico gli ordini e gli elementi architettonici.
  • La città si fonda su terrazzamenti uniti da stradine e gli elementi urbani, come le abitazioni, gli edifici monumentali e i teatri si fondono tra loro.

Opera di riferimento:

Bibliografia:

  • Ranuccio Bianchi Bandinelli, Enrico Paribeni, L’arte dell’antichità classica. UTET Libreria, 1986
  • Giuliano A., Storia dell’arte greca, Carocci, 1998

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...