Policleto, Doriforo

Policleto

(Argo, V sec. a.C – ?)
Scultore e trattatista.

Maestri: Agelada di Argo

Allievi: Naucide

Cronologia Minima:

  • 465 a.C. – è attivo nel Peloponneso . Le prime opere rappresentano atleti.
  • 440 a.C c.ca – si trasferisce ad Atene dove conosce Fidia e lavora per Pericle.
  • 435 a.C – partecipa al concorso per le sculture delle amazzoni per il tempio di Artemide a Efeso.

Caratteristiche dello stile:

  • Fondeva la statua in bronzo ma della sua opera ci rimangono copie in marmo. Il bronzo lo facilitava nella realizzazione di opere in movimento.
  • Scolpisce utilizzando il Canone per la distribuzione delle tensioni della figura e per la proporzione:
    • la figura è nella posizione a chiasmo: a un braccio in tensione corrisponde la gamba opposta in tensione; a un braccio a riposo corrisponde la gamba opposta a riposo.
    • proporzione delle parti con il tutto: la testa era 1/8 del corpo.

Opere di riferimento:

Policleto, Doriforo
Policleto, Doriforo. Copia romana del I sec. in marmo, dall’originale in bronzo del IV sec. a.C. h. 212 cm. Museo Archeologico Nazionale, Napoli.

Bibliografia:

  • Plinio il Vecchio, Naturalis Historia, libro XXXIV, Einaudi, 1997

[nome autore] su Quello di Arte:

Annunci

La Storia dell'Arte non è mai stata così semplice!

katniss2016

C'è un solo tipo di successo: quello di fare della propria vita ciò che si desidera. (Henry David Thoreau)

Pittura1arte2disegno3 Community Artistica Culturale

VALORIZZARE,PROMUOVERE,DIFENDERE,RESTAURARE,ATTIVARE TUTTO IL PATRIMONIO-STORICO-ARTISTICO-ARCHITETTONICO-NATURALE ITALIANO

Nea: NuovaEcologiaArtistica

Un blog di Arte per l'arte contemporanea. Con-Tempo-Ra-Nea: con il tempo il sole sarà nuovo.

Storia di un impiegato

Se fossi stato al vostro posto, ma al vostro posto non ci so stare.

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

carpediem61blog

Carpe diem, quam minimum credula postero

fattixarte

FATTI X ARTE O ARTE X FATTI?

www.quellodiarte.com

La Storia dell'Arte non è mai stata così semplice!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: