Archivi tag: Michelangelo

Michelangelo, il finito e l’infinito

Quando Paolo III Farnese vide il Giudizio Universale di “se questo è quello che ci aspetta, povero me, poveri tutti”. Quello che aveva fatto Michelangelo fu di dare una potenza non solo spirituale, ma anche fisica alle figure che scolpiva, che dipingeva.

Ascolta la diretta

Continua a leggere Michelangelo, il finito e l’infinito
Annunci

Arrivano i giganti

La pittura veneta è la pittura dei giganti, non solo per l’abilità degli artisti che per primi hanno saputo sfruttare al massimo la potenza tecnica della pittura a olio, ma anche per le dimensioni delle tele, che raggiungono proporzioni esagerate diventando il palcoscenico di variopinte invenzioni. Oggi in StArt parleremo dei maestri della scena Tintoretto e Veronese.

Continua a leggere Arrivano i giganti

Questioni di peso

Nella rappresentazione gli artisti si sono cimentati nella regola delle proporzioni e delle geometrie alla ricerca della purezza. In questa puntata di Quello di Arte Bolg Radio Podcast Freestile ci muoveremo in quella che è la rappresentazione sacra, valutando il concetto di peso in un viaggio tra il leggero e il pesante dall’Egitto antico a Michelangelo: una storia mai raccontata. Come potrà continuare?

Continua a leggere Questioni di peso

Michelangelo, l’infinito del fine

Quando l’uomo e il divino si incontrano nasce il genio. Michelangelo nella sua vita è riuscito a dare materia allo spirito. In questa puntata di StArt parleremo della potenza della creazione di Michelangiolo.

Continua a leggere Michelangelo, l’infinito del fine

21 giugno: oggi ci lasciava Sebastiano del Piombo

Oggi moriva Sebastiano Luciani, noto a tutti come Sebastiano del Piombo (Venezia, 1485 – Roma, 21 giugno 1547), il pittore che raccoglie l’eredità di Giorgione e la passa a Tiziano per venire a Roma e dipingere insieme a Michelangelo.Sebastiano del Piombo, Il violinista (Autoritratto), 1518

Gli storici passati che hanno scritto il ritratto di questo artista lo descrivono come un pittore lento e dissoluto, addirittura c’è chi, come Luigi Lanzi nel 1808, si sbilancia nel dire che “fosse aiutato nell’invenzione”.

Continua a leggere 21 giugno: oggi ci lasciava Sebastiano del Piombo