Archivi tag: astrattismo

Febbraio, il mese breve ma buono!

Febbraio: scala la classifica del mese un’articolo di Quello di Arte scritto qualche mese fa per giocare ma che, sto constatando, ha suscitato l’interesse di un folto gruppo di amici. Al primo posto nella classifica l’analisi de Il ritratto di Teresa Catellani, se non sapete chi sia questa misteriosa donna leggete e ne sarete piacevolmente divertiti; segue Paolo Uccello e La dolce preospettiva; chiude al terzo posto del podio il Futur-futurismo, un buon modo per festeggiare i 110 anni dalla pubblicazione del primo manifesto.

Continua a leggere Febbraio, il mese breve ma buono!
Annunci

Il cavaliere che divenne astratto

La strada dell’arte in un certo momento rende possibile l’autonomia del colore rispetto alla forma, ai significati. Oggi, in StArt vedremo il passaggio dall’espressionismo tedesco all’astrattismo.

Leggi altro

29 giugno: oggi nasceva Piero Dorazio

Oggi nasceva Piero Dorazio (Roma, 29 giugno 1927 – Perugia, 17 maggio 2005), il pittore astrattista della luce.

Mettere insieme astratttismo, arte ottica e divisionismo è stato il nocciolo della ricerca di Piero Dorazio. Nei suoi quadri, si intrecciano linee – appunto Optical Art – e colori che contrastano – appunto divisionismo – per una ricerca che parte da Forma 1, il movimento astrattista italiano.

Continua a leggere 29 giugno: oggi nasceva Piero Dorazio

Freestyle 3 – La scomparsa del soggetto

Il Novecento e le avanguardie artistiche hanno gradualmente disgregato il protagonista principale dell’arte, ovvero il soggetto. Oggi a Quello di Arte Blog Radio Podcast vi voglio raccontare questo lento passaggio in direzione un’arte che va verso l’astratto, che va verso l’assoluto.

Continua a leggere Freestyle 3 – La scomparsa del soggetto

Dal Cavaliere azzurro all’Astrattismo

Oggi Quello di Arte Blog Radio Podcast vi vuole portare in un territorio astratto. L’arte è musica e come la musica non ha bisogno di un soggetto, non solo ha un linguaggio specifico che segue regole matematiche solo che la musica organizza il tempo, l’astrattismo lo spazio.

Continua a leggere Dal Cavaliere azzurro all’Astrattismo