Archivi tag: medioevo

Stile Romanico

Ci sono caratteristiche che identificano l’architettura romanica e riguardano la pratica della costruzione e la ripresa dei modelli antichi.

Continua a leggere Stile Romanico

L’arte barbarica e lo sviluppo delle arti minori

Le popolazioni barbariche portano con se le arti minori necessarie alle culture nomadi. Quando i Barbari diventano stanziali, nelle loro costruzioni replicano le tecniche gettando la basi dell’estetica medievale.

Continua a leggere L’arte barbarica e lo sviluppo delle arti minori

Il tempo e lo spazio di Piero

Piero della Francesca, de prospectiva pingendiIl rinascimento si è lasciato alle spalle la cultura medievale. In sostanza si sostituisce la maniera dei bizantini e dei popoli romano-barbarici e si riafferma la centralità dell’uomo e la sua identità. Nel medioevo appena passato si era perso il concetto della misura di tempo e spazio. Con Giotto e in generale con le scuole umbre, con le maestranze romane intorno a Pietro Cavallini e infine con gli artisti del quattrocento toscani e urbinati, si è ricollocato l’uomo nella sua esistenza. Questa stagione si chiude con Piero della Francesca che riconcilia l’arte con il tempo e lo spazio fondendoli insieme e anticipando di oltre cinquecento anni le teorie scientifiche sullo spazio-tempo.

Continua a leggere Il tempo e lo spazio di Piero

Arrivano i Vichinghi, l’architettura dei Normanni in Italia

Cattedrale di Palermo

C’è chi dice che i Vichinghi siano stati in Italia perché li associamo a tanta mitologia nordica. L’aspetto più interessante è che di tutto il “bel paese” molte popolazioni provenienti dal nord dell’Europa hanno occupato il meridione della penisola lasciando segni nell’arte a divenire. Per amore di precisione, però, “Vichinghi” è solo un termine che si è associato a questi invasori che non provenivano dai fiordi (Vik in norreno); noi li chiamiamo Normanni.
Continua a leggere Arrivano i Vichinghi, l’architettura dei Normanni in Italia