Mark Rothko, Senza titolo, 1964

Pollock e Rothko, espressionismo astratto

L’asse dell’arte, durante la seconda guerra mondiale, si sposta dall’Europa agli Stati Uniti. La materia, il colore, l’astrazione, e un po’ di surrealismo diventano Espressionismo Astratto nelle tendenze dell’Action Painting e del Color Field.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.