Andrea Palladio, Ottavio Bertotti Scamozzi, Teatro Olimpico, 1580-1584

Il teatro dei sogni

Il rapporto dei veneti con l’antico non riguarda solo per il gusto della citazione, ma si sente la necessità di “portarlo in sangue”, di farlo vivere. Con il racconto della scenografa Deborah Faccio faremo una passeggiata nel Teatro Olimpico di Vicenza.

Andrea Palladio, Ottavio Bertotti Scamozzi, Teatro Olimpico, 1580-1584
Teatro Olimpico, Vicenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.