Archivi tag: 6 luglio

Quell’idiota di George Grosz!

Georges Grosz nel 1921C’è un referto medico del 1917 che certifica la condizione di idiota di George Grosz (Berlino, 26 luglio 1893 – Berlino, 6 luglio 1959).  Nel 1917, quando aveva ventiquattro anni, Grosz era ricoverato nell’ospedale militare di Guben e in uno scatto d’ira aggredì un sergente maggiore che ovviamente andò su tutte le furie. Ci volle l’intervento di un suo amicomolto  influente che lo fece sottoporre a una visita psichiatrica da cui risultò “idiota”, salvandolo dalla dovuta fucilazione. Questa non fu l’unica volta.Qualche anno dopo Max Ernst gratifica Grosz come idiota eminente esternando il malessere di vedere la declinazione espressionista che stavano seguendo i Dadaisti di Berlino e di Colonia.  Continua a leggere Quell’idiota di George Grosz!

Annunci

Frida Kahlo. Dalla rivoluzione alla storia.

Frida Kahlo (Coyoacán, 6 luglio 1907 – Coyoacán, 13 luglio 1954), un po’ naif, un po’ surrealista, forse Pop ma sicuramente molto messicana.

Immaginate di essere in Messico nel primo novecento, di essere figlia di un’immigrato tedesco che fa il fotografo e che vostra madre sia una ricca nobildonna ispanico-americana. Purtroppo quando siete nate il destino, per iniziare, ha deciso di maltrattarvi con una spina bifida che i medici, a cui non andava di perder tempo a fare diagnosi vi dettero impietosamente lo stesso verdetto diagnosticato a vostra sorella minore cioè che siete affetta da poliomielite.

Continua a leggere Frida Kahlo. Dalla rivoluzione alla storia.