Gustave Courbet, Gli spaccapietre, 1849, Olio su tela, 165x257cm

Verismo e Scuola di Barbizon

Periodo: Dal 1830 fino agli anni 20 del ‘900 (nel novecento diventerà Neorealismo)

Dove: Francia

Eventi storici da ricordare:

  • 1835, un gruppo di pittori tra cui Corot, Millet e Rousseau si spostano a Barbizon, vicino a Fointainbleu per dipingere il paesaggio naturale.
  • 1855, Pavillon du Réalisme voluto da Courbet per ospitare i quadri rifiutati dall’Esposizione Universale di Parigi

Ricerca estetica:

  • La ricerca del vero e della natura.
  • Rifiuto della sovrastruttura accademica e classicista.
  • Rappresentazione del paesaggio senza il lirismo romantico

Tecniche:

  • Ripresa del soggetto dal vero con attenzione al rapporto natura – luce.
  • Prime esperienze di pittura En plen air e attenzione agli effetti atmosferici della natura

Opere :

Bibliografia:

  • A.Negri, Il Realismo da Courbet agli anni Venti, laterza
  • G. Verga, I malavoglia
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

La Storia dell'Arte non è mai stata così semplice!

Not the usual tourists

Due Italiani in Giappone & oltre

carpediem61blog

Carpe diem, quam minimum credula postero

fattixarte

FATTI X ARTE O ARTE X FATTI?

www.quellodiarte.com

La Storia dell'Arte non è mai stata così semplice!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: