Artemisia, tra violenza e barocco

Separare Artemisia Gentileschi (Roma, 8 luglio 1593 – Napoli, 31 gennaio 1654) dalla sua storia è impossibile perché la reazione allo stupro del suo maestro di prospettiva Agostino Tassi, rinomato pittore e amico di papà, l’ha fatta diventare simbolo della reazione alla violenza di genere.

Continua a leggere Artemisia, tra violenza e barocco

Annunci

Marc Chagall e l’arte della favola

”Io sono nato morto” diceva di sè Moishe Segal quando ricordava la sua nascita. Infatti il giorno che era venuto al mondo il suo paese fu distrutto da un pogrom, una sommossa popolare antisemita. Se pensate che il novecento sia stato crudele verso gli ebrei, non fate l’errore di credere che la Russia zarista sia stata più gentile nei confronti del popolo di Abramo. Così, quando la vita si fa difficile, solo i sognatori riescono a sopravvivere nel loro train de viè i sognatori sono sempre e comunque un artista.

Continua a leggere Marc Chagall e l’arte della favola

Frida Kahlo. Dalla rivoluzione alla storia.

Frida Kahlo (Coyoacán, 6 luglio 1907 – Coyoacán, 13 luglio 1954), un po’ naif, un po’ surrealista, forse Pop ma sicuramente molto messicana.

Immaginate di essere in Messico nel primo novecento, di essere figlia di un’immigrato tedesco che fa il fotografo e che vostra madre sia una ricca nobildonna ispanico-americana. Purtroppo quando siete nate il destino, per iniziare, ha deciso di maltrattarvi con una spina bifida che i medici, a cui non andava di perder tempo a fare diagnosi vi dettero impietosamente lo stesso verdetto diagnosticato a vostra sorella minore cioè che siete affetta da poliomielite.

Continua a leggere Frida Kahlo. Dalla rivoluzione alla storia.

Il “gregario” dei veneti, Paris Bordon

Tra i nomi meno noti della pittura veneta c’è sicuramente Pàris Paschalinus Bordón, (o anche Pàris Bordone; Treviso, 5 luglio 1500 – Venezia, 19 gennaio 1571), il veneto manierista. Con la sua produzione entra nell’annovero degli artisti che vivono come gregari dei grandi maestri. Riesce appena a strappare una citazione del Vasari ma non è così tanto generosa e lo incasella come un semplice imitatore di Tiziano, nulla più.

Continua a leggere Il “gregario” dei veneti, Paris Bordon

La Storia dell'Arte non è mai stata così semplice!

katniss2016

C'è un solo tipo di successo: quello di fare della propria vita ciò che si desidera. (Henry David Thoreau)

Pittura1arte2disegno3 Community Artistica Culturale

VALORIZZARE,PROMUOVERE,DIFENDERE,RESTAURARE,ATTIVARE TUTTO IL PATRIMONIO-STORICO-ARTISTICO-ARCHITETTONICO-NATURALE ITALIANO

Nea: NuovaEcologiaArtistica

Un blog di Arte per l'arte contemporanea. Con-Tempo-Ra-Nea: con il tempo il sole sarà nuovo.

Storia di un impiegato

Se fossi stato al vostro posto, ma al vostro posto non ci so stare.

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

Not the usual tourists

Due Italiani in Giappone & oltre

carpediem61blog

Carpe diem, quam minimum credula postero

fattixarte

FATTI X ARTE O ARTE X FATTI?

www.quellodiarte.com

La Storia dell'Arte non è mai stata così semplice!