Edouard Manet, Ritratto di Madame e Monsieur Auguste Manet, 1860

E con questo si convinsero

Il signor Auguste Manet era un alto funzionario del ministero della Giustizia. La signora Eugénie-Desirée Fournier (naturalmente in Manet) era la figlia di un diplomatico di stanza a Stoccolma. Il primogenito è il giovane Édouard che nacque un anno dopo le nozze dei due. La sua carriera era già segnata, con queste nobili origini papà Manet si aspettava nel figlio una carriera di capitano di lungo corso su qualche nave.

Ma Édouard era un ragazzo molto distratto. Gli studi non erano il suo forte e la tentazione dell’arte era costantemente davanti ai suoi occhi perchè i Manet abitavano proprio davanti alla École des Beaux-Arts di Parigi.

Il padre avrebbe preferito abbandonarlo piuttosto che vederlo iscritto a una scuola d’arte, e dopo diversi fallimenti, fece un’estremo tentativo di instradare il ragazzo verso le sue volontà. Nel dicembre 1848 Manet, diciassettenne, fu accompagnato al porto di Le Havre, dove fu ingaggiato come mozzo sulla nave mercantile Havre et Guadeloupe, alla volta di Rio de Janeiro, in Brasile.

Monet, Impressione, sole nascente
Claude Monet, Impressione, sole nascente 1872 Olio su tela, 48×63 cm Parigi, Musée Marmottan Monet

Ironia della sorte proprio il porto di Le Havre, dipinto da Claude Monet dipinto nell’opera Impressione al sole nascente, sarà il quadro che darà il nome all’impressionismo.

Durante il suo viaggio in in Brasile, Édouard piuttosto che navigare riempiva taccuini di disegni, disegnava i posti visitati, faceva le caricature degli altri marinai. Al ritorno, Manet fallì per la seconda volta il concorso di ammissione all’accademia navale. Il signor Manet, stremato dalla caparbietà, cedette e pieno di rabbia disse al figlio di studiare arte, ma in cuor suo era convinto che il ragazzo sarebbe diventato un fallito.

Entrò a studio di Thomas Couture, un pittore controverso che aveva iniziato a elaborare una tecnica “di tocco” che Manet assorbirà e utilizzerà nelle sue prime opere. Come quella con cui ritrarrà i suoi genitori, nemmeno tre anni prima dello scandaloso Colazione sull’erba esposto al Salon des Refusés.

Édouard Manet, Colazione sull’erba, 1862-1863
Édouard Manet, Colazione sull’erba, 1862-1863 Olio su tela, 208×264 cm Musée d’Orsay, Parigi

La tecnica è la stessa della Colazione sull’erba. Una pittura magra, tirata alla prima, e priva di velature. Un forte contrasto tra i chiari e gli scuri e un tratteggio dei tessuti con brevi campiture di colore che nonostante il passaggio non sfumato, riporta il senso di morbidezza dei vestiti.

Sicuramente già da quest’opera si sente la fascinazione che Manet aveva per la luce e per i suoi effetti nei rapporti di tinte calde e fredde che creano nell’accostamento il chiaroscuro. In ombra le tinte fredde, in luce le tinte calde. Qusto modo di accostare i colori segnava una grande novità del futuro impressionismo, una sfida all’impostazione rinascimentale, in cui nel rapporto tra le temperature del colore serviva per evidenziare le distanze: le tinte calde erano usate per i soggetti vicini; le tinte fredde per quel che era lontano.

Edouard Manet, Ritratto di Madame e Monsieur Auguste Manet, 1860
Edouard Manet, Ritratto di Madame e Monsieur Auguste Manet, 1860 Olio su tela, 112 x 91 cm Musée d’Orsay, Parigi

Questa tela è stata esposta la prima volta al Salon di Parigi del 1861 assieme a Il chitarrista spagnolo, e segna uno dei primi successi ottenuti da Manet nel corso della propria carriera. Questo fece rassicurare i genitori della scelta scellerata del figlio.

8 pensieri riguardo “E con questo si convinsero”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.