Le Corbusier, villa Savoye, 1929-1931

La misura dello spazio

L’architetto ha la grande responsabilità di disegnare l’immagine dell’ambiente che ci circonda e spesso, le case, i luoghi di lavoro, modificano il rapporto personale con la vita quotidiana. L’architettura del novecento porta questo semplice principio alla portata di tutti e in StArt, oggi, vedremo cos’è il Movimento Moderno.

Annunci

3 pensieri riguardo “La misura dello spazio”

  1. la registrazione non si sente.

    Comunque quella soggetto marino in mezzo al verde che ci fa?
    E il solito dilemma: la natura si guarda stando in casa o la casa si guarda stando nella natura? E poi per 70kg di carne umana quanto cemento serve all’architetto?

    Mi piace

  2. l’immagine rappresenta una stazione di benzina anomala inpiantata nel verde: il punto di vista dell’architetto è dentro la casa o fuori di casa?

    per le registrazioni delle tue lezioni che vorrei seguire ho problemi di connessione. Non sono abbonato al tuo sistema audio e quindi non arriva la voce.

    ciao

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...