Rogier van der Weyden, Deposizione, 1433-1435

La lezione fiamminga

Attenti ai particolari! Questo è il caso di dirlo perché tra le caratteristiche della pittura di cui parleremo oggi niente è semplice. Forse è un “Horror vacui” che continua a emergere? Oggi a StArt faremo un’incursione nell’arte fiamminga del Quattrocento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...