Stan Lee

L’umanista dei supereroi

Qualcuno vedrà un po’ inconsueto questo articolo per un blog che parla di Arte ma stanotte mi sembra doveroso segnare qualche riga per salutare Stan Lee, il creatore di tanti supereroi che convivono assieme a noi nella nostra realtà.

Preferisco non dilungarmi nei consueti coccodrilli mediatici ma voglio fermarmi nel ricordo di un creatore di meraviglie contemporaneo. Epico nella sua narrazione quanto Omero, ironico come Aristofane, Stan Lee ha costruito un mondo fatto di nuovi eroi umani: Prima di lui c’erano i Superman, ideali, perfetti ma solo da ammirare, purtroppo irraggiungibili.

Poi, negli anni sessanta con un colpo da maestro fa riprendere consistenza al “divino eroe” e dota le sue creature di problemi, di vizi e di virtù così come gli eroi tragici da Achille a Eracle a Enea. Pagina dopo pagina, con Stan Lee i ragazzini hanno sognato di avere poteri straordinari come Peter Parker; in molti, me compreso, abbiamo sostenuto i dilemmi quotidiani di Bruce Banner;  in tanti hanno imparato l’ironia da Tony Stark.

Nei personaggi ormai leggendari di Stan Lee riconosciamo il nostro mondo, l’identità umana che The Smilin’ ha saputo estrapolare dal quotidiano e ce l’ha messa per iscritto in tavole di fumetto che sono diventati racconti epici del moderno fatti di grandi poteri e di grandi responsabilità.

Qualcosa che non c’ mai stato. Excelsior!

Annunci

4 pensieri riguardo “L’umanista dei supereroi”

  1. Pienamente d’accordo con il concetto che hai voluto esprimere rimarcando la differenza tra eroi come superman solo da ammirare e quelli come spiderman in cui il lettore si riconosce nel personaggio… se ti va dai un’occhiata sul nostro sito al post che abbiamo dedicato a stan lee

    Piace a 2 people

  2. Tra tutti gli indimenticabili personaggi che ha creato, il mio preferito è di gran lunga Daredevil. E lo è da quand’ero bambino, molto prima che la sua serie tv (e perfino il suo film del 2003) venisse messa in cantiere. Il tuo preferito qual è?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...