Lucian Freud, psicologia della materia

Freud, Riflesso

Se sei il nipote dell’inventore della psicoanalisi e fai  il pittore, è d’obbligo che il tuo territorio di indagine sia nella interiorità umana. Così Lucian Freud entra e scava nell’animo delle persone che ritrae tirando fuori un immagine disgregata, che fa inorridire ma al tempo stesso affascina e non ci si riesce a distaccare.
Complice dell’attrazione perversa, la magistrale pittura che si consuma sulla tela, materica, mai patinata, espressionista, in alcuni momenti surreale ma sempre drammatica come se non ci si dovesse mai aspettare niente di buono.

Questa minimostra è dedicata a Lucian Freud, quello che è riuscito a dare materia all’anima.
Buona visione.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Minimostre e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...