Quel coltello da dove viene?

Ringraziamo ancora Dan Brown perché ci ha resi un po’ più ciechi di quello che siamo. La contesa nasce dal solito “Codice Da Vinci”, in cui il buon prof. Langdon si scontra con questa immagine:

img_0618

In effetti sembra che la mano di San Giovannino (che non è la Maddalena) sta tenendo un coltellaccio. I più maliziosi della teoria del complotto dicono che questo coltello appare dal nulla. Mi dispiace rompere un flusso di fantasia, ma vi propongo un’altra sequenza di immagini.

img_0619

La prima, con una definizione più alta, ci fa intuire che c’è qualcosa di diverso;

img_0621

il disegno di Leonardo spiega la posizione;

img_0617

il dettaglio ripulito toglie ogni dubbio che il coltello è in mano a Pietro, che sappiamo, dei discepoli, era quello dal carattere  più sanguigno.

Cosa abbiamo capito: che dobbiamo cercare di avere una visione più dettagliata delle immagini: Dan Brown non ha avuto l’accortezza di procurarsi un’immagine più dettagliata dell’Ultima Cena; che ancora diamo credito scientifico a libri che sono presentati spesso come  romanzi, come thriller, anziché goderceli nel modo per cui sono stati scritti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Botta e Risposta e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...