Furto al Museo di Castelvecchio

Pisanello, Madonna della quagliaQuesta minimostra é dedicata a uno dei molti furti che ogni anno si verificano nei musei. Il patrimonio culturale di un paese passa spesso in secondo piano finché non succede un evento che scatena la reazione pubblica. Purtroppo tale sentimento é destinato a smorzarsi dal giorno alla notte e la notizia ha una breve eco sui giornali, su qualche notiziario e sparisce nella massa degli eventi.

La notte tra il 19 e il 20 novembre del 2015 dei professionisti del crimine hanno depredato il Museo di Castelvecchio a Verona e hanno rubato 17 quadri per un danno economico che oscilla tra i 10 e i 15 milioni di euro ma inestimabile per la cultura. Confidiamo in chi porta avanti le ricerche e speriamo che ritornino presto al museo anziché finire nel salotto di qualche ricchetto ignorante che ha commissionato il furto.

Naturalmente, se avete notizie di opere d’arte sottratte o delle opere che vedete in queste pagine metteteci al corrente e sopratutto visitate il sito del Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale.

Grazie per la collaborazione.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in lost & found, Minimostre e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...